Vacanze di Natale con i bambini

Le vacanze di Natale stanno arrivando.
Scopri come passare le feste assieme al tuo bambino, tra nuove idee e giochi.

È arrivata la festa più amata dai bambini (dopo il loro compleanno, ovviamente) e anche dai genitori! Un periodo unico, dove la casa si riempie di addobbi natalizi, lucine e tanta magia. L’occasione migliore per stare insieme con tutta la famiglia, tra giochi, cibo e, ovviamente, il momento più atteso dai bambini… l’apertura dei regali!

Vivere insieme le feste natalizie.

Si dice che l’attesa renda più intenso il piacere. E, in effetti, è vero. Già all’inizio di dicembre si inizia a pregustare l’arrivo del Natale, e il periodo dell’avvento è l’ideale per passare il tempo in famiglia, organizzando tutto il necessario per vivere al meglio questo giorno magico. Puoi trascorrere in molti modi le feste natalizie insieme al tuo bambino. Ad esempio, preparando un calendario dell’avvento: una costruzione, semplice e creativa, adatta per marcare l’avvicinarsi del Natale. Le caselle dei giorni possono essere riempite di cioccolatini, pensieri positivi e buoni propositi. Oppure potresti leggergli dei racconti natalizi prima di andare a dormire, o guardare dei cartoni animati sul Natale, magari ispirati ai grandi romanzi classici (ad esempio, Il Canto di Natale di Topolino, tratto dall’opera di Dickens), dando così l’occasione al piccolo di imparare divertendosi. E perché non dare ampio spazio alla propria creatività, per stupire parenti e amici? Potremmo inventare assieme al bambino delle canzoni natalizie personalizzate, o preparare un piccolo “spettacolo teatrale” per allietare gli ospiti prima del pranzo di Natale, magari ispirandoci alle leggende della festività, come quella di Rudolph (la renna dal naso rosso), del vischio o delle palline di Natale. Inoltre, possiamo riempire la casa di magia assieme al nostro bambino, creare segnaposti fantasiosi, origami natalizi con i tovaglioli, a forma di stella o renna, e addobbare l’albero di Natale in modo del tutto originale, fuori dai canoni, facendoci guidare dalla sua immaginazione, che potrebbe stupirci con nuovi accostamenti cromatici.

Giochi e idee per un Natale con i più piccoli.

Non dimentichiamoci che il Natale è un giorno di festa, e che le feste sono fatte per giocare e divertirsi! Ecco quindi qualche idea per passare questo giorno magico con i nostri bambini. Tanto per cominciare… perché non provare a divertirsi in maniera ecologica, magari insegnando al bambino l’importanza del risparmio? Possiamo riciclare la carta dei regali appena aperti, creando assieme al bambino nuovi e divertenti oggetti, come delle decorazioni per abbellire le matite che il nostro piccolo usa a scuola, dei cappellini da indossare durante la festa o, addirittura, delle calze speciali della Befana per prepararsi all’Epifania. E perché non scrivere una letterina per Babbo Natale… il giorno di Natale? Per ringraziarlo, ovviamente: un modo originale ed educato per divertirci senza dimenticare le buone maniere. Inoltre, il Natale è il momento perfetto per ridere e scherzare con tutta la famiglia. E qui vengono in nostro aiuto i giochi da tavolo, i più tradizionali (come la tombola) e quelli dove non servono particolari strumenti, come il gioco dei mimi e quello della sedia. E quando arriva il momento dell’apertura dei regali, beh, perché fermarsi lì? Chiediamo al nostro bambino se vuole giocare con noi, così da passare più tempo con lui e ricordarci di come era facile e bello immergersi in un mondo di pura fantasia. Perché non c’è magia più bella che tornare bambini assieme al tuo bambino.